Un miele piu' buono

Finalmente sugli scaffali di Emporio fa il suo ingresso "sua maesta" il miele.
Il miele, con le sue proprieta' altamente nutrienti, e' uno dei prodotti che non dovrebbe mai mancare nella spesa di una famiglia.
Grazie all'Associazione Apicoltori Reggio e Parma sono stati donati 400 vasetti.
Un dono gradito che arricchira' le colazioni delle nostre famiglie e fara' felici i loro bambini.

 

 

Una merenda al Bertolucci

Il Liceo Attilio Bertolucci di Parma ha trovato un modo divertente e semplice di sostenere Emporio.

Il 15 Dicembre, infatti, il gruppo di volontariato della scuola ha offerto fette di Pandoro farcite e bicchieri di the per raccogliere fondi da donare ad Emporio.
Il risultato e' stato stupefacente!
Con il ricavato sono stati acquistati ben 380kg di riso che sono stati sistemati in bella vista sugli scaffali.

Una idea da cui prendere spunto e che sarebbe utile replicare in ogni scuola...

Santa Lucia all'Emporio

All'Emporio non poteva mancare! E' stata tanto richiesta e desiderata da tutti i bambini che alla fine e' arrivata carica di regali.
Anche a Parma ci sono famiglie che non possono permettersi di comprare nulla, nemmeno un regalo per i propri piccoli e a Emporio ne passano almeno 1000.

Santa Lucia e' stata veramente generosa, grazie alla collaborazione di associazioni, organizzazioni e donatori del territorio, ed ha consegnato migliaia di giochi a tutte le famiglie accolte.

L'iniziativa si ripete ogni anno, i preparativi iniziano in Novembre, quando viene lanciato l’invito a portare giochi e libri - usati, in buono stato - per bambini in uno dei sette punti di raccolta. I giocattoli che i nostri figli non usano più troveranno una nuova vita fra le mani di un altro bimbo. Un gesto di sobrietà e solidarietà che può avere un valore immenso, pur non costando nulla a chi lo compie.


Guarda l'appello su TV PARMA

La colletta di Montechiarugolo

Sabato 27 gennaio 2018, dalle ore 08,00 alle ore 19,00, appuntamento con la solidarietà!

Il Comune di Montechiarugolo e l'Emporio Alimentare hanno organizzato una raccoltà di prodotti alimentari a favore delle famiglie che hanno perso il lavoro e che sono aiutate dall'Emporio Solidale di Parma.
I 5 esercizi che hanno aderito all'iniziativa e che per tutta la giornata di sabato effettueranno la colletta alimentare sono:

  • PELIZZI  a Tortiano
  • CONAD a Monticelli Terme
  • COOP. CONSUMO e CRAI a Basilicanova
  • FANTASIE di Cassano F. a Basilicagoiano

In tutta la giornata sono stati raccolti ben 11 quintali tra alimenti a lunga conservazione (alimenti per l’infanzia, tonno in scatola, riso, olio, legumi, sughi e pelati, biscotti) e prodotti per l'igiene.


Per saperne di piu'

Aggiungi un pasto a tavola...

Si e' svolta sabato 11 novembre 2017 dalle ore 9,00 e sino alle 17,00 presso la Sala Colonne di CTV –  Centro Territoriale Volontariato, in via Orfanotrofio 16 a Biella il  seminario di approfondimento e sensibilizzazione sulle tematiche legate alla lotta allo spreco alimentare.

L’evento è promosso da diverse realtà locali: Centro Territoriale per il Volontariato, Caritas Biella, Associazione La Rete, Confesercenti e Cosrab, che hanno deciso di mettersi in rete per portare avanti una attività comune di promozione e informazione sull’argomento.

Con l’approvazione della Legge 166/2016 sulla riduzione e prevenzione degli sprechi alimentari sono, infatti, emerse interessanti e importanti novità che possono rappresentare opportunità di crescita per il territorio.

Ad esempio, saranno ulteriormente incentivati il recupero e la donazione delle eccedenze alimentari per aiutare persone indigenti e famiglie in difficoltà e per ridurre l’impatto negativo dei rifiuti sull’ambiente, anche grazie a​gli​ incentivi e alle ​agevolazioni fiscali previsti ​per chi dona e attraverso l’ampliamento dei soggetti che potranno ricevere tali donazioni e destinarle a finalità sociali e benefiche.

Per analizzare le possibili ricadute della nuova normativa, si è pensato, così, di realizzare un momento di confronto e condivisione, in particolare, per illustrare i contenuti della legge, le sue potenzialità e le possibilità di applicazione, per presentare buone prassi ed esempi di eccellenza di chi ha già attivato azioni contro lo spreco e per informare e far incontrare tutti coloro che potrebbero essere interessati a sviluppare progetti contro lo spreco sul nostro territorio.

 

Altri articoli...