Il Fundraising e Foodraising

*Fonte: Bilancio sociale 2016

FUND RAISING: il reperimento fondi

Il Progetto Emporio si sostiene principalmente grazie al lavoro a titoli gratuito di tanti volontari. Nonostante tutto, dobbiamo sostenere alcuni oneri di gestione che ci permettono di operare.

Per questo, fin dal suo inizio, il Progetto è stato promosso e sostenuto da alcuni partners vitali per la nostra iniziativa. Essi, a diverso titolo, garantiscono il perseguimento degli obiettivi e il radicamento nel territorio del Progetto a favore di persone e nuclei familiari in difficoltà. Prima fra tutti la Fondazione Cariparma, cui si affiancano Istituzioni/Aziende Produzione/Distribuzione.

A questi vanno ad aggiungersi le occasionali e preziosissime donazioni liberali di singoli cittadini, attraverso il sito o anche direttamente.


FOOD RAISING: reperimento di generi alimentari

L’approvvigionamento dei beni è finalizzato a coprire il fabbisogno dei tre pasti principali, colazione, pranzo e cena, ed è garantito attraverso:

  • la donazione diretta da parte di aziende alimentari del territorio e nazionali (in particolare 5 grandi aziende garantiscono un rifornimento regolare pari al 41% della merce distribuita, il 28% proviene da altri piccoli/medi fornitori a volte occasionali e il 14% dai prodotti in scadenza degli ipermercati)
  • dalle donazioni provenienti da canali consolidati di raccolta di eccedenze nel territorio locale (Social Market, “Brutti ma buoni”, Azione Solidale, aiuti umanitari per il 3%),
  • dall'organizzazione di collette alimentari che coinvolgono direttamente i cittadini (circa il 3%) e infine dall’acquisto dei generi alimentari non altrimenti reperibili, in modo da fornire un apporto alimentare adeguato e il più possibile diversificato. 


Tra i volontari c’è chi si occupa di contattare le aziende e chi
si reca presso le stesse per il ritiro. Sono ruoli molto importanti: il carburante di tutto l’Emporio. A questa attività si dedica un gruppo di volontari che attraverso un’attività di ricerca, contatti, recupero di partners esistenti, garantiscono il reintegro della merce sugli scaffali secondo la filosofia del fill the shelf.

La merce che distribuiamo è il risultato del lavoro di tanti momenti, così da mantenere e far crescere la nostra relazione con tante Aziende ed Associazioni di Parma e di tutta l’Italia.

____________________________

Diventa azienda solidale

Donazione libera o bonifico

Scarica il Bilancio 2016