La Rete degli Empori

 

Oltre 70 gli Empori operanti in Italia


Il modello Emporio Solidale, sicuramente per il suo valore intrinseco, si è rivelato positivamente contagioso e in poco tempo si è diffuso in tutto il nostro paese.
Quando siamo nati, nel 2009, eravamo i terzi dopo l’Emporio di Roma e quello di Prato.

Noi a Parma siamo uno degli Empori più grandi del nostro paese, con una presenza costante di oltre 1.000 famiglie in carico.
Gli Empori continuano a crescere grazie al passaparola: azioni ed obiettivi che conquistano e convincono. Il valore aggiunto deriva dal desiderio e dalla determinazione di lavorare e crescere insieme come RETE degli Empori a tutti i livelli.

Come noi, a suo tempo, abbiamo più volte visitato e consultato l’Emporio di Prato per predisporre al meglio la nostra start-up, così in questi sette anni di vita sono decine i gruppi di volontari che sono venuti a incontrarci per vedere, chiedere, confrontarsi sul percorso migliore per organizzare la nascita di un Emporio Solidale. Decine di visite, decine di nuovi Empori, ciascuno con la propria identità e ricchezza, con i quali, in vario modo, siamo restati in contatto generando così uno stimolo reciproco per continuare e migliorare il nostro operato.

Una prima rete riunisce i tre Empori della nostra Provincia: Parma, Lesignano Bagni e Borgotaro, che collaborano e si sostengono costantemente a vicenda.

Una seconda Rete è nata tra gli oltre 20 Empori della Regione Emilia Romagna.

Si tratta della Regione con la maggiore presenza di Empori sul territorio: un primato non solo numerico, ma anche di una ricchezza derivante dalle specifiche attività progettuali che ogni territorio ha saputo esprimere. Guardando la storia degli Empori dalla loro nascita ad oggi, ci si accorge che attorno ad essi si è sviluppata una citta intera, un quartiere, un paese che fa rete permanente, dialogando e coinvolgendo tutte le risorse disponibili, dal volontariato alle istituzioni, dal mondo della impresa alla piccola e grande distribuzione, dalle famiglie a tutti i cittadini.

La rete che coordina gli Empori dell’Emilia Romagna, nel suo percorso di crescita, ha cercato sempre di dialogare con il Governo della Regione alla ricerca di sinergie e collaborazioni da tradurre in accordi stabili e operativi, così da seguire linee programmatiche condivise. E’ così che siamo arrivati a redigere e sottoscrivere un Protocollo d’intenti che potrà essere in futuro uno strumento facilitatore di nuove e più ampie collaborazioni. Ci sentiamo anche parte della Rete nazionale, sebbene informale, degli Empori, che, due anni fa, abbiamo riunito qui a Parma in occasione del primo Convegno Nazionale, e che continuiamo a coinvolgere in occasione degli annuali Festival regionali degli Empori per condividere esperienze e pratiche comuni o specifiche.

_________________

L'Emporio di Borgo Val Taro

L'Emporio di Lesignano de' Bagni

Pagine Facebook Empori Emilia Romagna